Servizi ESCo

Energy, financial e project management

Questa unità è costituita in partnership con una ESCo certificata UNI EN 11352. In particolare questa attività è finalizzata alla diagnosi, progettazione, realizzazione e gestione di interventi di razionalizzazione e risparmio energetico, di cui beneficiano enti pubblici e privati.

Gli ambiti di intervento sono:

1. Energy Management, inteso come il complesso di azioni volte al controllo e all’uso razionale dei consumi energetici e all’utilizzo di risorse da fonti rinnovabili, che consentono grandi risparmi;

2. Energy auditing per la realizzazione delle diagnosi energetiche ai sensi del D.lgs. 102/14, il monitoraggio e la razionalizzazione dei flussi di energia;

3. Financial management con la verifica della fatturazione delle forniture energetiche, la rinegoziazione delle forniture e gli interventi di efficientamento anche con finanziamento tramite terzi (FTT);

4. Project management per le riqualificazioni energetiche di edifici ed impianti, l’efficientamento dei processi produttivi e la creazione di sistemi di gestione dell’energia secondo la norma ISO 50001;

5. Gestione dei T.E.E. presentazione e successiva gestione delle pratiche per l’ottenimento dei Certificati Bianchi sia per progetti standard che per PPPM.

È possibile proporre anche interventi in modalità EPC in cui la remunerazione della ESCo può prevedere tre modalità differenti: Shared saving (risparmio condiviso): in base alle previsioni dello studio di fattibilità, le parti si accordano sulla ripartizione della quota di risparmio ottenuto. First out (cessione globale limitata): alla ESCo vengono riconosciuti tutti i risparmi conseguiti, fino al raggiungimento della quota di capitale investita, oltre ad un margine di profitto concordato. Guaranted saving (risparmio garantito): una forma di leasing in cui la ESCo garantisce che alla scadenza del contratto il livello dei risparmi conseguiti sarà non inferiore all’ammontare dell’investimento comprensivo degli interessi. Tra le attività svolte per il settore pubblico vi sono, tra l’altro, l’assistenza per la redazione dei PAES (Piani di Azione dell’Energia Sostenibile per i Comuni aderenti al Patto dei Sindaci) ed il supporto per la realizzazione delle azioni ed il loro monitoraggio.